multimedia art

flussi2012

Flussi è un festival internazionale di new media art e cultura digitale, che si tiene con cadenza annuale ad Avellino, città del sud Italia racchiusa tra i monti dell'Appennino campano. Quest'anno, nella sua quarta edizione, Flussi amplia la sua proposta con cinque giorni di performance, installazioni, workshop, screening, conferenze, sound art, mapping, interattività e pratiche sperimentali. Dal 28 agosto al primo settembre, saranno tre i palchi dislocati sulla «Collina della Terra», nel centro storico di Avellino: il mainstage, sulla suggestiva terrazza del Teatro «Carlo Gesualdo», dove si esibiranno artisti di rilievo internazionale. Tra i live set più attesi quello dei veterani Dopplereffekt, alla loro prima apparizione in Italia, e l'anteprima nazionale di Alex Smoke, che presenterà il suo nuovo progetto «Wraetlic»; l'esp stage - dedicato ai set sperimentali, nella corte di Palazzo Amoretti, attrezzato con impianto quadrifonico, che ospiterà le performance selezionate tramite la «call for works» dedicata a John Cage, alla quale hanno risposto numerosi artisti italiani ed europei; il grande stage del teatro «Carlo Gesualdo», dove si terranno gli spettacolari opening acts del 28 agosto, con Francisco Lopez, il quale offrirà ad un pubblico, che durante la sua performance sarà bendato, l'occasione di percepire il suono come elemento spaziale, e Monolake, aka Robert Henke, che presenterà in anteprima nazionale il suo spettacolo «Ghosts in Surround», una performance multisensoriale, con audio in multicanale e video generativi in real time di Tarik Barri.

Sónar 2012: Barcelona, Cape Town, Tokyo e São Paulo

Ecco i primi artisti confermati per i quattro eventi firmati Sónar 2012: Barcelona, Cape Town, Tokyo e São Paulo. Il Sónar, nel corso della sua lunga vita, ha già organizzato eventi in ogni angolo del mondo, ma quest'anno cerca di superare se stesso con un evento che si preannuncia imperdibile per artisti e location: Sónar São Paulo. Oltre a questo grande evento, il Sónar torna in Giappone dopo l'enorme successo dello scorso anno quando, subito dopo il terremoto del marzo 2011, è riuscito a coinvolgere 5.000 persone e si spinge fino alla punta più remota dell'Africa Cape Town (South Africa) con "A Taste of Sónar". Quattro appuntamenti da inserire nell'agenda dei prossimi mesi!

sonar-for-sale

Il mondo della musica elettronica si prepara all'appuntamento più atteso dell'anno, il momento nel quale vengono alla luce gli artisti che poi troveremo per tutta la prossima stagione nei club, nei festival e nelle sale concerto di tutta Europa, è vicino. Sónar 2011 rimane fedele alla sua filosofia, e mostra tutte le facce della musica avanzata contemporanea, con più di 100 shows confermati a Barcellona e decine in A Coruña.

sonar2011

Tra qualche giorno l'equinozio di primavera segnerà il passaggio tra la stagione più fredda dell'anno e l'inizio di quella più calda, un momento importantissimo per cominciare a programmare la ripresa dal torpore causato dall'inverno. Il sole comincia a farsi spazio tra il grigiore, la natura comincia a produrre colori più vivaci e il Sonar ci regala la line up della prossima edizione del festival di musica avanzata e arte multimediale di Barcellona e La Coruña.

Sonar 2009

L'estate si avvicina e con lei l'International Festival of Advanced Music and Multimedia Art di Barcellona, meglio conosciuto come Sónar, oramai il classico appuntamento di fine giugno ( 18.19.20 ) per gli amanti dell'arte elettronica. Quest'anno il festival propone una line-up che raccoglie il meglio dei nuovi talenti internazionali senza trascurare gli headliner. Come sempre al centro dell'attenzione dello staff della manifestazione sono sia la ricerca di nuove forme di sperimentazione musicale sia la voglia di divertire, il risultato é un evento che ogni anno cambia pelle pur conservando un animo ben definito, il risultato é: Sónar.